COSA :

Pianosa – Cala del Bruciato: la formazione della spiaggia

  • Camminare Geo
  • Italiano

Dopo 150 anni di regime carcerario, preservata per tanti anni dallo sfruttamento selvaggio, l’isola di Pianosa rinasce oggi come luogo di protezione e conservazione. Essa è, infatti, una delle isole più protette del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e negli ultimi anni è stata riaperta  al mondo esterno che può ammirarne ancora una volta le sue spiagge di sabbia finissima, le sue scogliere di calcare bianco, il suo mare smeraldo ed incontaminato. Una escursione tra storia e natura nella parte sud orientale dell’isola, con l’affaccio alla stupenda e inaspettata Cala del Bruciato. Alcune vecchie strutture ci “riporteranno” all’epoca in cui l’isola di  Pianosa era una florida colonia penale. Prima dell’imbarco per il ritorno,  potremo visitare il piccolo paese con la sua particolare architettura. Si consiglia abbigliamento chiaro, cappello, e pranzo al sacco. Partenza da Marina di Campo ore 9.30 – arrivo ore 10.15 con il Servizio Marittimo di Linea Rientro da Pianosa ore 16.15 – arrivo a Marina di Campo ore 17.00. Per informazioni: Coop.Pelagos cell.3476004835 Prenotazione obbligatoria: Biglietteria di Piazza dei Granatieri, 203 Marina di Campo tel. 0565 976022  cell. 3287095470 specificando la partecipazione al  Festival del Camminare. Partecipazione gratuita, a carico dei partecipanti il costo del biglietto della nave

Zona Pianosa
Livello di difficoltà Facile
Abbigliamento consigliato Trekking
Durata ore 04:00
Ritrovo ore 09:00
Biglietteria di Piazza dei Granatieri, 203 Marina di Campo
Prezzo Gratuito
Per partecipare è obbligatoria la prenotazione

QUANDO :

Questo evento si svolgerà domenica 27 ottobre 2013

Eco Hotels Isola d'Elba