COSA :

Due giorni, due isole: Elba e Pianosa

  • Camminare Escursionistico
  • Camminare Naturalistico
  • Cena a base di prodotti tipici
  • Italiano

1° giorno. 19/09 arrivo a Piombino in primissima mattinata. Imbarco sul traghetto delle ore 7.30. Alle alle ore 08.30 ca, arrivo a Portoferraio. Trasferimento a Marina di Campo. Alle ore 10.15 partenza con la Motonave per Pianosa. Arrivo sull'Isola alle ore 11.00. L'isola è situata a sud ovest dell’Elba e dista da Marina di Campo 14 km. Ha una superficie di 10.25 Km. quadratri e un perimetro costiero di 26 km. Chiamata Planasia dai Romani, l’isola è morfologicamente una piattaforma sub-orizzontale che emerge dal mare con un altezza massima di 29 metri.  Utilizzata come colonia penale dal 1856, Pianosa è rimasta, praticamente inaccessibile fino al 1998, anno della dismissione del penitenziario. La sua inaccessibilità ha prodotto un ambiente, a terra e a mare, straordinario. Il paese. L’aspetto attuale del paese è legato, in prevalenza, al periodo che va dagli inizi dell’ottocento ad oggi. Merli, finestre a sesto acuto ed altri abbellimenti di gusto medievale accostati a motivi orientaleggianti e rinascimentali sono attribuiti alla volontà del direttore Ponticelli, uomo intelligente e sensibile che aveva intuito l’importanza fondamentale dell’ambiente costruito sull’uomo. Bagni di Agrippa. Importante impianto termale romano databile intorno al I sec. d.C. Situato in riva al mare, all’estremità settentrionale di Cala Giovanna, prende il suo nome da Agrippa esiliato sull’isola e qui assassinato nel 14 d.C. alla morte dell’imperatore Augusto, per garantire la successione a Tiberio. All’interno del complesso si trovano un piccolo teatro, una peschiera ed una piscina marina oltre ad innumerevoli ambienti destinati all’intrattenimento e alle funzioni termali. L'escursione guidata si svolge nella parte nord dell'isola per parlare dell'avifauna stanziale e migratoria, delle nidificazioni e per osservare le loro tracce. Con l'orecchio attento a distinguere i vari versi e l'occhio concentrato a cogliere i piccoli particolari di un batter d'ali,  sarà possibile imparare le tecniche di birdwathching ed identificare le varie specie presenti sull'Isola. Pranzo al sacco. Cena al ristoro e pernottamento nel piccolo hotel dell'Isola.
2° giorno. 20/09 dopo la prima colazione, visita libera al paese e possibilità di rilassarsi sulla bella spiaggia di Cala Giovanna, il mare dai colori caraibici invita al bagno. Possibilità di effettuare escursioni con le guide autorizzate in kayak oppure fare snorkeling nel mare ricco di fauna e flora marina. Pranzo al ristoro.
Rientro con il battello delle ore 17.00 arrivo a Marina di  Campo alle ore 17.45. Trasferimento al porto di Portoferraio e partenza
Quota individuale di partecipazione € 175,00 comprensiva di passaggi marittimi passeggeri per l'isola di Pianosa, 1 pensione completa in Hotel a Pianosa, escursione guidata a Pianosa. Su richiesta passaggi marittimi per l'isola d'Elba. 

Zona Isola d'Elba, Pianosa
Livello di difficoltà Facile
Abbigliamento consigliato Abbigliamento comodo
Durata ore 00:00
Ritrovo ore 00:00
Prezzo € 175,00
Per partecipare è obbligatoria la prenotazione

QUANDO :

Questo evento si svolgerà da sabato 19 settembre 2015 a domenica 20 settembre 2015

Eco Hotels Isola d'Elba